I MAESTRI INVISIBILI

seminario con

IGOR SIBALDI

SABATO E DOMENICA
17-18 NOVEMBRE 2018

 

6513 Monte Carasso
(a 5 min da Bellinzona)
c/o il Salone Antico Convento

 

 

 

Sabato 17 novembre 2018 dalle 14.30 alle 19.30

Domenica 18 novembre 2018 dalle 09.30 alle 18.30 

 

 

A grande richiesta uno dei seminari più suggestivi di IGOR SIBALDI.

 

Molti li chiamano Spiriti Guida, altri Angeli, in realtà, si tratta di zone speciali della nostra mente, nelle quali non valgono le regole temporali e spaziali a cui siamo abituati.

In queste zone noi sappiamo prima di aver imparato: esploriamo il futuro, oppure il passato più remoto, o le tante soluzioni, cause e conseguenze di ciò che nel nostro stato di coscienza normale ci sembrano un problema.

 

Incontrarli non è difficile e, quando si impara a comunicare con loro si aprono vie fantastiche.

 

Occorre soltanto un po' di tecnica, per poter cooperare fruttuosamente  con queste nostre “ali” psichiche. In questo corso, intensissimo, di due giorni , Igor Sibaldi addestra alle più antiche e più valide tecniche di comunicazione con il nostro “Aldilà personale”.

 

Insegna a chiedere e a riconoscere le vie e le informazioni che ne provengono, a verificarle, a utilizzarle al meglio.

 

Hai mai avuto il dubbio che la ricchezza non sia solo questione di audacia e fortuna?

 

Hai mai avuto l’impressione che sotto la crosta materiale della vita, si nasconda un gioco di forze invisibili che non riesci a “sentire”?

 

Sentire, è la parola appropriata. Non è un termine azzardato, perché l’esperienza ci ha insegnato che oltre a “noi”, c’è qualcosa che dovrebbe essere ascoltato.
La storia di Igor Sibaldi è la dimostrazione straordinaria di come sia possibile sentire, conoscere e accogliere nella nostra vita, le forze invisibili che la influenzano.

Di fatto, ci accompagnano da sempre, ed entrare in contatto con loro significa riscoprire i nostri talenti nascosti, quelli che fanno parte della nostra personalità ma che ancora non conosciamo.

 

Riassumendo il grande lavoro di crescita che verrà fatto al corso, potremmo dire che riguarderà sostanzialmente due aspetti fondamentali:
come incontrare i nostri maestri e come comunicare con loro.

Sono due cose semplici concettualmente e come vedremo, anche dal punto di vista pratico. E' innegabile, che negli ultimi anni, anche in un passato meno recente, siano state molte le tecniche utilizzate per raggiungere questi due scopi. Come "incontrare" e "comunicare" con i nostri Maestri Invisibili, è oggetto di una letteratura molto vasta.

Ricercando però le caratteristiche dell'immediatezza e della semplicità, bisogna riconoscere, al lavoro svolto in questi anni da Igor Sibaldi, la formula più adatta per rendere fruibile a chiunque un concetto millenario, reso troppo spesso inaccessibile da barriere lessicali e culturali.

 

E' questo elemento di semplicità e immediatezza, che permette a chiunque frequenti il corso di metterlo in pratica nella vita di tutti i giorni, nella consapevolezza quotidiana, che mutando a un livello profondo, apporta cambiamenti radicali anche in superficie.

 

Dopo l’iniziazione ai “Maestri Interiori” la visione della vita non sarà più la stessa.

 

A CHI SI RIVOLGE IL CORSO:

Ogni persona che desideri vivere i propri cambiamenti con consapevolezza, troverà nelle giornate di corso con Igor Sibaldi il contesto adatto. Va detto però, che la disponibililtà alla scoperta delle nostre zone oscure e delle nostre capacità di percezione innate, è un requisito indispensabile. Per molti, significa accettare una realtà che si scontra con quella ritenuta possibile dalla nostra razionalità.

Aprirsi in questa direzione sarà il primo passo verso i nostri Maestri Invisibili.

Le funzioni superiori dell'Io, che Igor Sibaldi chiama Maestri Invisibili, sono vere e proprie componenti delle nostre capacità di intuizione, di immaginazione e di orientamento in dimensioni temporali e spaziali più vaste e più profonde di quelle comunemente note.

Ognuno di noi dispone di questo prezioso aiuto per orientare in modo armonico le proprie potenzialità di espansione e di crescita personale.

 

COSA IMPARERAI AL CORSO:

Nelle giornate di lavoro teorico e pratico, guidati da Igor Sibaldi, si avrà la possibilità di operare trasformazioni concrete alla nostra vita.

Questo attraverso l'apprendimento di tecniche per:

  • Aprire e chiudere il contatto con le "funzioni dell'anima"
  • Mantenere una completa lucidità di coscienza
  • Operare la messa a punto delle percezioni sottili
  • La costruzione del percorso mentale e degli strumenti fisici e simbolici di accesso alla dimensione dei Maestri Invisibili
  • L'attivazione e l'allenamento delle proprie energie spirituali per la formulazione ragionata di desideri, obiettivi, domande - e per sviluppare il CORAGGIO di ricevere risposte e indicazioni precise dalle strutture superiori della psiche.
  • Ampliare la capacità di percepire la realtà intorno a noi
  • Integrarsi maggiormente con gli altri e gli eventi quotidiani

 

Contributo per la partecipazione fr. 250.-

Per info e iscrizioni scrivi a: ilfarodelbenessere@hotmail.com

 

DA IGOR SIBALDI

Chiamo Aldilà tutto quel che si trova al di là di ciò che sappiamo di sapere, di ciò che pensiamo di pensare, di ciò che crediamo di percepire.

Qui ho cominciato, molti anni fa. E qui ho imparato e continuo ad imparare. Non ho mai "creduto" nell'esistenza reale degli Spiriti guida, so solo che funzionano.

Li interpreto come un interessante fenomeno psichico, accessibile a tutti, come un'apertura verso un Inconscio Collettivo (direbbe lo psicologo) in cui sono depositate immense ricchezze: per arrivarci, occorre soltanto avere il coraggio di non accontentarsi di ciò che già sappiamo di noi, delle nostre possibilità e dei nostri limiti.

Il resto, poi, viene da sé, se solo si riesce a tener desta l'attenzione. E non ha più fine.

L'Aldiquà, viceversa, è quel che nei Vangeli è chiamato, in greco kosmos toutos, "questo sistema di cose" (nelle versioni consuete viene tradotto "questo mondo" e cioè il complesso ordinato e coerente di ciò che la stragrande maggioranza degli uomini ritengono vero e reale - non perché sia vero e reale, ma solo perché hanno imparato e si sono rassegnati che lo sia.

Così inteso, l'Aldilà non coincide affatto con quel che i più indicano con questo termine, cioè con il regno dei morti. E non va cercato né altrove e neppure lontano, ma è quel "Regno dei cieli che secondo i Vangeli si trova dentro di noi e ovunque intorno a noi. Anche il confine tra Aldiquà e Aldilà è soltanto in noi stessi, e precisamente nella nostra capacità di accorgersi di esso - e di quante cose vi siano in noi e intorno a noi, che siamo abituati ad ignorare.

 

 

 

 

Indirizzo luogo del seminario con Igor Sibaldi:
Antico Convento delle Agostiniane
Via El Cunvént
6513 Monte Carasso 

 

Dalla cultura hawaiiana agli
SPECCHI ESSENI

con

GIOVANNA GARBUIO

Bellinzona 3 febbraio 2019
dalle 10.00 alle 18.00

c/o Centro Spazio Aperto

 

->​ Ti è mai capitato ​di vivere ricorrentemente situazioni che continuano a ripetersi con le stesse identiche dinamiche, magari cambiando gli interpreti (relazioni, lavoro, amicizie…)
-> Ti é mai sembrato chela tua vita non riesca ad essere come vorresti nonostante tutti i tuoi sforzi e nonostante tutto il tuo impegno per direzionarla e non comprendi perché?
-> ​​Hai mai avuto il desiderio che qualcuno tifornisse il libretto di istruzioni per far funzionare la tua vita?
-> Ti piacerebbe capire cosa potresti fare e soprattutto Essere sapendo perché e come ciò che accade nella tua vita accade?

 

Che tutto ciò che accade nella nostra vita sia solo un riflesso della nostra interiorità è qualcosa che la saggezza umana sa da sempre e che tutti i mistici della terra hanno sempre cercato di dirci. Ne troviamo testimonianza in tutte le ​saggezze e in tutte le ​culture.

Noi siamo qui per riconoscerci ... tutta la nostra vita è una sequenza di fatti che materializzano la mappa per trovare la strada che ci condurrà a riconoscere chi noi siamo

Sapere come decifrare la mappa che di giorno in giorno noi stessi scriviamo per noi stessi, ci facilita il cammino. L'obiettivo è lo stesso per tutti e tutti, nessuno escluso, lo centreremo​. ​Ma se impariamo ad usare la mappa, possiamo centrare l'obiettivo percorrendo un sentiero di gioia e di beatitudine, anziché un sentiero di conflitto e di dolore.

* Il mondo che percepisco ​"fuori", è una proiezione di come Sono “dentro” *

La teoria degli specchi ci dimostra, se la sperimentiamo, come la realtà che io vivo come qualcosa di altro da me, in realtà sia solo qualcosa che reagisce a come Io Sono.

Perciò in base a come Io Sono e eventualmente a come Io cambio, la realtà è costretta ad adeguarsi perché non possiede un’esistenza indipendente da come Io Sono.

Le persone che incontriamo, le situazioni che viviamo, le circostanze che sperimentiamo nella nostra vita ci fanno da specchio e ci ​consentono di vedere caratteristiche che ci appartengono, ​"qualità" che ​possono essere portate a galla e ​sviluppat​e ​o ​"difetti" che hanno bisogno di essere smuss​ati per tornare ad essere caratteristiche efficaci per la nostra crescita​.

In psicologia ​questo sistema è definit​​o meccanismo della proiezione. Si tratta in sostanza di uno stratagemma (non discutiamo in questa sede messo a punto da chi) per "proiettare" appunto nella nostra realtà, i lati di noi stessi ​su cui è importante per la nostra evoluzione, che la nostra attenzion​e si soffermi consapevolmente!

Ognuno di noi è una piccola parte della coscienza che contemporaneamente l’abbraccia ​Tutta, in continuo ed eterno movimento, per riconoscere ​Se ​Stessa attraverso l’esperienza.

Mi riconosco nella mia totalità sperimentandone ogni parte che è parte di me che sono l’Uno. Comprendere chi Sono è istantaneo e non potrà accadere domani e non è accaduto ieri! Io Sono e lo so Ora!

Ma allo stesso tempo ciò che comprendo ora è eterno in un continuo viaggio senza destinazione!

​Io sono… è il punto di partenza senza aspettativa di arrivo!

​In ogni circostanza le domande che possiamo porci e che ci aiutano a comprendere sono:

-> ​​Quanto mi coinvolge emotivamente questa cosa? [Più mi coinvolge emotivamente in bene o in mele più è importante ​che io l'ascolti]

​-> Perché sta​ accadendo a me? Perchè ora? Cosa ci posso vedere di mio? ​

Ovvio poi che rispondere a queste domande non dovrebbe mai diventare un'ossessione, ma è importante ​ sapere che le cose funzionano così: ​ciò che accade mi riflette!

 

A chi si rivolge:

Ai ricercatori spirituali, ai neofiti, agli esperti, ai curiosi, agli appassionati, a tutti quelli che desiderano diminuire il proprio disagio di vivere, che vogliono guarire le ferite del passato, a coloro che desiderano migliorare le proprie relazioni, ma anche a tutti coloro che stanno bene e che vogliono consolidare la propria situazione.
Riassumendo a chiunque desideri stare bene e rendere efficace questo viaggio sul pianeta Terra.

Temi trattati:

  • Io mi amo e mi accetto così come sono
  • I 4 livelli di percezione della realtà
  • L’esterno è interno
  • Stati interiori e fatti esteriori
  • La Legge del Karma
  • La Legge Universale dello Specchio
  • I 7 Specchi Esseni + gli altri 7 specchi Esseni
  • L’importanza dell’auto osservazione
  • La presenza è risolutiva
  • Ama il tuo prossimo come te stesso
  • Spirito di Aloha
  • Gli altri siamo noi

Contributo per la partecipazione fr. 170.- (pranzo incluso=

Per info e iscrizioni scrivi a: ilfarodelbenessere@hotmail.com  o chiama al 079 742 50 20

DIVERSO E VINCENTE

un corso pratico di sciamanismo e di alchimia trasformativa con 

SELENE CALLONI WILLIAMS

 

Unica data in Svizzera - BELLINZONA

domenica 24 marzo 2019 dalle 9.30 alle 18.00
c/o Centro Spazio Aperto

Tutti siamo passati attraverso quel processo di condizionamento che i più chiamano educazione e tutti abbiamo imparato a filtrare gli eventi attraverso la logica meccanicistica: se fai questo ti accade quello. Ma le leggi della logica meccanicistica non hanno lo scopo di permetterci di conoscere la realtà, bensì quello di renderci misurabili, prevedibili, governabili. Gli eventi non accadono perché hanno delle cause ma perché hanno un fine. Non esiste solo un metodo di pensiero maschile logico-razionale, esiste anche un metodo di pensiero femminile, mitico-emozionale.

Per gli antichi, per esempio, sarebbe stato un sacrilegio impensabile costringere gli eventi nella prigione della logica meccanicistica, gli “eventi” erano per loro “enti”, “entità”, “spiriti”, “dei”, “dee”, bisognava piuttosto propiziarseli, renderseli amici, compagni amanti per co-creare insieme alla divinità il divenire.

La chiave del successo è nell’estasi, perché l’estasi è un ampliamento dello stato della consapevolezza che ti permette di andare oltre i particolarismi della mente verso un nuovo metodo di pensiero, che è nuovo e antico simultaneamente, rappresenta un futuro antico. Questo metodo di pensiero ampliato possiamo definirlo immaginale o integrale, perché riunifica il metodo maschile razionale, logico e il metodo femminile mitico, razionale.

Se tu hai degli obiettivi importanti devi avere accesso a questo metodo di pensiero ampliato. Tutte le persone di grande successo accedono a questo metodo di pensiero che dà ad esse intuizione, visione, coraggio, immaginazione, volontà.
Accedere a questo metodo di pensiero significa compiere un atto di ribellione che è un atto d’amore, perché la ribellione è una forma dell’amore. Significa essere diversi e vincenti.

Selene Calloni Williams è tra i più noti esperti di sciamanismo e di meditazione , ha una laurea in psicologia, un master in screen writing e molti successi alle spalle, tra i quali i suoi libri best seller della crescita personale tradotti e pubblicati in diversi paesi europei e negli Stati Uniti. Il suo contributo allo studio e alla divulgazione dell’esperienza sciamanica attraverso libri, articoli e seminari negli ultimi trent’anni è stato considerevole.

Oggigiorno la competitività è estrema, riuscire a realizzare i propri obiettivi e a realizzarsi non è facile. La dote che più di tutti risulta essere importante è la creatività. Studi recenti hanno messo in luce come la creatività sia molto più importante del quoziente intellettivo o di altre doti per affermarsi e per raggiungere i propri obiettivi, nel lavoro come nella vita privata.
Il creativo è più amato e riesce meglio degli altri a superare problemi e ostacoli. E questo è naturale se si pensa che essere creativi significa avere acceso a soluzioni inaspettate. Il creativo ha anche più energie degli altri perché è meno represso.

Da oltre trentacinque anni, Selene Calloni Williams lavora, con grande successo allo sviluppo delle abilità creative, con gli strumenti della visione e della psicologia immaginale e dello sciamanismo. Ha pubblicato in merito numerosi libri tradotti e diffusi anche negli Stati Uniti.

Dopo il corso ti porterai a casa grandi strumenti per la tua vita e, se sei un professionista della relazione d’aiuto, nuovi stimoli, un nuovo metodo e nuove visioni con cui potrai arricchire la tua vita e la tua professione.

Durante questa giornata di corso, emozionanti livelli di serotonina ti inonderanno, ti sentirai molto bene e questo si tradurrà in meravigliose intuizioni.

Tornerai a casa con una grande carica energetica che presto si tradurrà in idee e risultati concreti.

Nel corso affronteremo questi temi:

  • Come riconoscere e sciogliere le paure inconsce che ci impediscono di essere creativi e di vivere nell’abbondanza.
  • Come sciogliere le credenze che ci impediscono di crescere nel lavoro e finanziariamente
  • Come avere accesso a un metodo di pensiero integrale che può fornire soluzioni a problemi irrisolvibili da una prospettiva ordinaria.
  • Come intensificare il nostro amore per la vita, per la natura e per chi ci è accanto, in modo da costruire relazioni meravigliose.
  • Come ritrovare e riconoscere l’anima gemella e i compagni di luce
  • Come istaurare con il cibo e con il corpo un rapporto ancora più armonioso e solidale.
  • Come riconoscere la voce del daimon, lo spirito guida, e abbracciare la missione dell’anima.

Tutti questi importanti ottenimenti sono uno dentro nell’altro, sono aspetti di un medesimo cammino di crescita personale.

Questa giornata ti darà una spinta eccezionale al fine di intensificare la tua voglia di crescere, mostrandoti che puoi accedere a dei risultati evidenti e immediati se fai la cosa giusta al momento opportuno.

Se vuoi qualcosa che non hai, devi fare qualcosa che non hai mai fatto prima, devi essere DIVERSO E VINCENTE!

Contributo per la partecipazione CHF 170.- (pranzo incluso)
Per info e iscrizioni scrivi a ilfarodelbenessere@hotmail.com o chiama al 079 742 50 20